Vegas® 50 WG

Vegas® 50 WG

Tipologia
Fungicida
Formulazione
Kresoxym metile puro 50%
Gruppo Chimico
FRAC: Kresoxym-metile 11 gruppo C3
Tipologia di Formulazione
Microgranuli idrodisperdibili (WG)
Numero di registrazione
15986 del 30/11/2018
Confezioni
600 g
Etichetta ministeriale
405.88KB
Open Download
Scheda di Sicurezza
549.39KB
Open Download
Scheda tecnica
267.75KB
Open Download
Informazioni Tossicologiche
Attenzione
Environmental Hazard
Health Hazard

In caso di intossicazione, contattare il Centro Antiveleno

 

CENTRO ANTIVELENI

0266101029

Descrizione del prodotto
Riepilogo

Fungicida preventivo per la difesa di olivo, vite e pomacee.

Caratteristiche principali
  • Vegas® 50 WG è un innovativo fungicida di copertura dotato di attività translaminare.
  • Soluzione esclusiva ASCENZA® per la difesa dell’Olivo da occhio di pavone.
  • Ampio spettro di azione su diversi patogeni di Melo, Pero, Vite e Olivo.
Informazioni complementari

Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare VEGAS 50 WG con prodotti aventi differente meccanismo d’azione.

Applicare il prodotto in via preventiva e preferibilmente in miscela con fungicidi a differente meccanismo d’azione.

Vantaggi
  1. Vegas® 50 WG ha un meccanismo d’azione nuovo per il controllo dell’Occhio di Pavone dell’Olivo.
  2. Vegas® 50 WG è selettivo per gli organismi utili (impollinatori).
  3. Non influenza le fermentazioni e le caratteristiche organolettiche dei vini
Marchio registrato

®Ascenza Agro S.A.

Modalità di applicazione
Preparazione della miscela

Prima di iniziare la preparazione della miscela assicurarsi che le attrezzature siano pulite e correttamente tarate per garantire la corretta bagnatura per ettaro. Riempire la botte di acqua per metà del suo volume e aggiungere direttamente il prodotto senza alcuna pre-diluizione. Completare il riempimento del serbatoio mantenendo l’agitatore in funzione.

Modalità d'impiego

Impiegare volumi d’acqua sufficienti per garantire una ottimale copertura della vegetazione. In ogni caso impiegare sempre la dose di prodotto consigliata per ettaro, indipendentemente dal volume di acqua impiegato.

Gestione delle resistenze

Principali strategie per prevenire l'insorgenza di resistenze:

  • Evitare uso ripetuto
  • alternare il prodotto con fungicidi aventi altre modalità d'azione
  • evitare l'uso eradicante (prediligere le applicazioni preventive)
  • seguire le dosi e gli intervalli consigliati
  • integrare con metodi non chimici
  • ove possibile combinare l'utilizzo di più strategie
  • non applicare più di tre volte per ogni stagione
Usi autorizzati
Melo
Avversità
Oidio del melo (Podosphaera leucotricha)
Dose
200 g/ha
Intervallo di sicurezza (PHI)
35 gg
Osservazioni
applicare sempre in via preventiva in condizioni predisponenti la malattia ogni 12-14 gg
Trattamenti/anno autorizzati: 3
Avversità
Ticchiolatura del melo (Venturia inaequalis)
Dose
200 g/ha
Intervallo di sicurezza (PHI)
35 gg
Osservazioni
applicare sempre in via preventiva in condizioni predisponenti la malattia ogni 12-14 gg
Trattamenti/anno autorizzati: 3
Olivo da olio
Avversità
Occhio di pavone (Spilocaea oleaginea)
Dose
200 g/ha
Intervallo di sicurezza (PHI)
Non effettuare la raccolta prima dello stadio di piena maturazione
Osservazioni
Applicare dallo sviluppo dei bottoni fiorali fino alla mignolatura, ogni 14 gg. Trattamenti/anno autorizzati: 2
Olivo da tavola
Avversità
Occhio di pavone (Spilocaea oleaginea)
Dose
200 g/ha
Intervallo di sicurezza (PHI)
Non effettuare la raccolta prima dello stadio di piena maturazione
Osservazioni
Applicare dallo sviluppo dei bottoni fiorali fino alla mignolatura, ogni 14 gg. Trattamenti/anno autorizzati: 2
Pero
Avversità
Maculatura bruna (Stemphylium vesicarium)
Dose
200 g/ha
Intervallo di sicurezza (PHI)
35 gg
Osservazioni
applicare sempre in via preventiva in condizioni predisponenti la malattia ogni 12-14 gg
Trattamenti/anno autorizzati: 3
Avversità
Ticchiolatura del pero (Venturia pyrina)
Dose
200 g/ha
Intervallo di sicurezza (PHI)
35 gg
Osservazioni
applicare sempre in via preventiva in condizioni predisponenti la malattia ogni 12-14 gg
Trattamenti/anno autorizzati: 3
Vite da tavola
Avversità
Black rot (Guignardia bidwellii)
Dose
300 g/ha
Intervallo di sicurezza (PHI)
35 gg
Osservazioni
Applicare alla comparsa dei grappoli in via preventiva in condizioni predisponenti la malattia ogni 12-14 gg
Trattamenti/anno autorizzati: 3
Avversità
Oidio della vite (Uncinula necator)
Dose
300 g/ha
Intervallo di sicurezza (PHI)
35 gg
Osservazioni
Applicare alla comparsa dei grappoli in via preventiva in condizioni predisponenti la malattia ogni 12-14 gg
Trattamenti/anno autorizzati: 2
Vite da vino
Avversità
Black rot (Guignardia bidwellii)
Dose
300 g/ha
Intervallo di sicurezza (PHI)
35 gg
Osservazioni
Applicare alla comparsa dei grappoli in via preventiva in condizioni predisponenti la malattia ogni 12-14 gg
Trattamenti/anno autorizzati: 3
Avversità
Oidio della vite (Uncinula necator)
Dose
300 g/ha
Intervallo di sicurezza (PHI)
35 gg
Osservazioni
Applicare alla comparsa dei grappoli in via preventiva in condizioni predisponenti la malattia ogni 12-14 gg
Trattamenti/anno autorizzati: 2
Title
Disclaimer
Infobox text

Agrofarmaci autorizzati dal Ministero della Salute. Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta, prestando attenzione alle frasi, ai simboli di pericolo e alle informazioni sul prodotto. Le informazioni qui citate si intendono a titolo indicativo. ASCENZA Italia S.r.l. declina ogni responsabilità per un uso improprio dei prodotti. Per il loro corretto utilizzo si rimanda a quanto riportato in etichetta.