Doctrin®

Doctrin®

Tipologia
Sostanze di base
Formulazione
Bacillus thuringiensis varietà Kurstaki, ceppo PB-54 (=16 g/l)
Tipologia di Formulazione
Polvere bagnabile (WP)
Autorizzato in Agricoltura Biologica
Numero di registrazione
13256 del 23/05/2006
Confezioni
1 Kg
Volantino
3.65MB
Open Download
Scheda tecnica
794.3KB
Open Download
Scheda di Sicurezza
311.7KB
Open Download
Etichetta ministeriale
277.25KB
Open Download
Informazioni Tossicologiche

In caso di intossicazione, contattare il Centro Antiveleno

 

CENTRO ANTIVELENI

0266101029

Descrizione del prodotto
Riepilogo

 

Doctrin® agisce esclusivamente per ingestione sulle larve dei lepidotteri che interrompono il processo di alimentazione dopo poche ore dall’ingestione, arrivando alla morte anche dopo qualche giorno.

Modalità di applicazione
Modalità d'impiego

Per una efficace azione si raccomanda di trattare popolazioni di larve nei primi stadi di sviluppo.

Applicare il prodotto preferibilmente nelle ore più fresche della giornata con attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscono volumi medio-alti di acqua.

L’aggiunta di un bagnante-adesivante può essere utile per ottenere una migliore distribuzione e persistenza del prodotto.

Modalità di preparazione della miscela

Sciogliere il prodotto in poca acqua a parte ed aggiungere, sempre mescolando, al totale quantitativo di acqua. Distribuire la miscela acquosa entro 12 ore dalla sua preparazione con pompe a volume normale.

Compatibilità

Il prodotto non è compatibile con sostanze alcaline (es. Calce e Poltiglia Bordolese alcalina).

Usi autorizzati
Actinidia
Avversità
Eulia (Argyrotaenia pulchellana)
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di
7-14 giorni.
Agrumi
Avversità
Tignola degli agrumi (Prays citri)
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni
Avversità
Tortricide ricamatore (Cacoecia rosana)
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni
Carciofo
Avversità
Nottue
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Cavolo
Avversità
Cavolaia (Pieris brassicae)
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Avversità
Nottue
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Avversità
Tignola delle crucufere (Plutella xylostella)
Dose
0,5-1 kg7ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Cetriolino
Avversità
Nottue
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Cetriolo
Avversità
Nottue
Dose
0,5-1 Kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Cotone
Avversità
Nottue
Dose
0,5-1 kg7ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
max. 2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Avversità
Verme rosso del cotone (Pectinophora gossypiella)
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
max. 2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Drupacee
Avversità
Cacecia dei germogli (Archips rosanus)
Dose
0,5-1 kg/kg
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Avversità
Iponomeuta o Ragna del melo (Hyponomeuta malinellus)
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Avversità
Lepidotteri defogliatori
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Avversità
Tignola del melo o Cydia (Cydia pomonella)
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di
7-14 giorni.
Floreali e ornamentali
Avversità
Lepidotteri defogliatori
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
max. 3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Forestali
Avversità
Lepidotteri defogliatori
Dose
0,5 - 1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
max. 3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Fragola
Avversità
Nottue
Dose
0,5-1 kg7ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
max. 2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Frutta a guscio
Avversità
Tignola del pesco (Anarsia lineatella)
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
max. 2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Lattughe e altre insalate
Avversità
Nottue
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Olivo da olio
Avversità
Tignola dell'olivo (Prays oleae)
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Olivo da tavola
Avversità
Tignola dell'olivo (Prays oleae)
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Peperone
Avversità
Nottue
Dose
0,5-1 Kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Pomacee
Avversità
Carpocapsa (Cydia pomonella)
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Avversità
Iponomeuta o Ragna del melo (Hyponomeuta malinellus)
Dose
0,5 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Avversità
Lepidotteri defogliatori
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Pomodoro
Avversità
Nottue
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni. Autorizzato in campo e in serra
Avversità
Tignola del pomodoro (Tuta absoluta)
Dose
0,5-1 Kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
33
Osservazioni
3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni. Autorizzato in campo e in serra
Spinacio
Avversità
Nottue
Dose
0,5-1 Kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni. Autorizzato in campo
Vite da tavola
Avversità
Tignola della vite (Eupoecilia ambiguella)
Dose
0,5-1 Kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
2 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni
Avversità
Tignoletta della vite () (Lobesia botrana)
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni
Vite da vino
Avversità
Tignola della vite (Eupoecilia ambiguella)
Dose
0,5-1kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni
Avversità
Tignola della vite () (Lobesia botrana)
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni
Zucchino
Avversità
Nottue
Dose
0,5-1 kg/ha
Intervallo di sucurezza (phi)
3 gg
Osservazioni
3 applicazioni per stagione con un intervallo tra i trattamenti di 7-14 giorni.
Title
Disclaimer
Infobox text

Agrofarmaci autorizzati dal Ministero della Salute. Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta, prestando attenzione alle frasi, ai simboli di pericolo e alle informazioni sul prodotto. Le informazioni qui citate si intendono a titolo indicativo. ASCENZA Italia S.r.l. declina ogni responsabilità per un uso improprio dei prodotti. Per il loro corretto utilizzo si rimanda a quanto riportato in etichetta.

Autorizzato in Agricoltura Biologica